Sapore di sale, sapore di mare… PARTE 1

Scommetto che nel leggere queste parole, vi sarà venuto di canticchiare la famosa canzone di Gino Paoli.

E magari, chiudendo gli occhi, per un attimo vi sarete visualizzati sulla riva della vostra spiaggia del cuore…

Eh già… di questi tempi basta davvero poco per rievocare la voglia di evasione da quest’ultimo anno così complicato e pesante! E l’estate si avvicina…

Allora perché non sfruttare questo periodo per prepararci al meglio a poter vivere la prossima stagione in pieno benessere?

Pensiamo agli effetti della pandemia sul corpo umano. Anche chi, fortunatamente, non è stato colpito fisicamente dal virus, si è trovato e si ritrova ancora oggi a fare i conti con un insieme di problemi di cui fatica a liberarsi. A livello psicologico siamo stati tutti sottoposti ad un livello estremo di stress che, anche chi conduceva una vita serena, stenta ancora a superare. Ogni soggetto ha modi diversi di metabolizzare il cibo, lo sforzo fisico, l’ansia. Ma il Covid-19 ha lasciato in ognuno segni di alterazione che non aiutano. La nostra pelle e i nostri capelli hanno risentito della negatività di questo triste periodo e come non mai hanno bisogno di recuperare energia e ottimismo.

Che il mare sia un toccasana per il corpo e per lo spirito è indubbio, ma perché il sale e il sole non siano dannosi, bisogna prestare attenzione ad usarli e dosarli nella maniera corretta!

Innanzitutto è importante la preparazione. Come un atleta è in grado di affrontare (e magari vincere) una competizione sportiva solo dopo essersi adeguatamente allenato, così il nostro corpo deve arrivare alla vacanza pronto a poterne ricevere tutti i benefici!

Adeguata idratazione, alimentazione corretta e trattamenti specifici sono quello di cui abbiamo bisogno.

Ormai sappiamo tutti che la prima cosa da fare prima di esporci al sole è applicare la crema solare su tutto il corpo. A seconda del fototipo e delle diverse zone, è fondamentale proteggere la pelle. E sappiamo anche che l’applicazione va ripetuta più volte, per garantirne l’efficacia e non rischiare danni seri! Ma quanti sanno che con eguale cura bisogna proteggere anche i capelli?

continua…

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00