Parliamo di voi – Nicole Carrara

Non possiamo non aprire questa sezione, con la ballerina di casa. La splendida Nicole ha appena terminato il primo anno alla Bolshoi Ballet Academy di Mosca. A soli 19 anni ha alle spalle anni di sacrifici e impegni che, però, ha sempre affrontato con grande determinazione e forza di volontà.

La danza è sempre stata il suo grande sogno, fin da piccolissima, ed essere ammessa a Mosca, un grande orgoglio per lei e tutta la famiglia.

Ora Nicole è tornata in Italia per le vacanze e l’abbiamo incontrata nel nostro salone. E potevamo allora non approfittarne per farle alcune domande? Alle interviste sulla sua carriera nel mondo della danza, ormai è abituata da un pezzo, nonostante la giovanissima età… Noi allora abbiamo voluto indagare un po’ su come è la vita di Nicole quando “toglie le scarpette”…

In realtà, dalle sue risposte, è emerso poco: l’accademia assorbe quasi tutto il suo tempo libero!

Pensate che la domenica, che è l’unico giorno in cui non ha frequenza, ha affittato una sala per allenarsi. Nel pomeriggio invece di solito ne approfitta per lo shopping: le punte per le scarpette, o altro che serve per la danza.. In settimana ogni mattina alle 6 è già in pista per gli ultimi allenamenti prima delle lezioni. E la sera, dopo la cena, sebbene sia libera di uscire, giustamente crolla… del resto un’atleta ha bisogno soprattutto di riposo!

Ogni tanto però racconta che è capitata anche qualche gita con le amiche (per esempio alla fabbrica di cioccolato). Anche se la pandemia ha condizionato gli spostamenti anche lì. Poi ci confessa qual è il suo cibo russo preferito, di cui lei “ovviamente” pronuncia il nome senza alcuna difficoltà (a scuola studia la lingua e i risultati sono ben evidenti!): una barchetta di pane, ripiena di formaggio e uovo.. Per la sua attività è necessario un regime alimentare controllato, ma, ci racconta, la scuola responsabilizza molto gli allievi, creando un giusto rapporto con il proprio corpo senza creare in loro ossessioni e disarmonie.

Le chiediamo come sono i ragazzi russi, e ridendo, ci risponde che sono come gli italiani: ci sono quelli belli, e quelli meno.. Ci abbiamo provato, ma con destrezza ha glissato il discorso…

Allora le facciamo la domanda diretta: ma l’amore?

L’amore per Nicole è la danza! E si vede… Quando ci racconta di sé, i suoi occhi azzurri e profondi, brillano di gioia. È davvero felice. E riesce a trasmettere la sua felicità facendoci emozionare. È determinata e mette tutta se stessa in questa passione. E pur essendo ancora una ragazzina, ha una maturità che lascia piacevolmente sorpresi.

Il futuro non sa cosa le riserverà. Ma sarà in crescendo, perché il suo obiettivo è migliorarsi ogni giorno. La sua unica certezza è che danzerà, sempre. Ed è anche la nostra!

Grazie Nicole. Sei un bell’esempio. Sei la gioventù di cui abbiamo bisogno. E sei la personificazione del motto che da un anno ci distingue nel mondo: #molamia!!

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00