MOLA MIA!

Oggi è la giornata mondiale della salute.
Per ricordare questa giornata posto la foto di una ragazza dal sorriso pieno di gioia.
Perché vorrei farvi riflettere su quanto sia importante essere in salute, soprattutto in questo periodo.
E per salute non intendo solo quella fisica, ma anche quella mentale.
Questo periodo sta portando tante persone a perdere prima della propria salute fisica, la propria salute mentale, il che è correlato, se la testa non funziona il corpo di conseguenza non risponde.
Vorrei parlarvi di un tema delicato, la depressione.
Che cos’è la depressione?
È un disturbo psichico ormai molto frequente ed invalidante.
Nelle persone “normali”, si sviluppano degli stati umorali flessibili: quando succede qualcosa di bello, l’umore flette verso l’alto, mentre quando succede qualcosa di brutto, flette verso il basso. Ma per chi è depresso, questa flessibilità non esiste, e l’umore tenderà sempre verso il basso, vivendo in una condizione di costante malumore e con pensieri negativi e pessimisti circa sé stessi, gli altri e il proprio futuro.
“Mens sana in corpore sano” questa locuzione latina sta a significare “mente sana in corpo sano”.
Proprio come dicevamo all’inizio, se la mente non è sana anche il corpo si ammala, di conseguenza chi soffre di depressione tante volte soffre purtroppo anche di cambiamenti vegetativi, ovvero anoressia, bulimia, perdita di libido.
Quindi se abbiamo una testa ed un corpo ammalati tutto ci sembrerà difficile ed estenuante, anche solo alzarsi dal proprio letto. Ci si sentirà perennemente impotenti ed insoddisfatti.
Uno dei fattori più disabilitanti della depressione è che può colpire chiunque, e che le cause saranno sempre molteplici e diverse in base ad ogni individuo. Spesso la depressione è correlata anche ad una maggiore predisposizione genetica o ad esperienze e comportamenti vissuti nel corso della propria vita.
Il trattamento della depressione non è altrettanto facile, si deve intervenire con una psicoterapia e spesso anche farmacologicamente.
Spesso un modo per sentirsi appagati è vedersi belli, è comprarsi qualcosa di nuovo, è come dico io “concedersi una coccola”, per questo la cura alla depressione per il parrucchiere è regalarti un momento di relax dove puoi esprimere te stesso attraverso un nuovo look. In fondo il nostro aspetto rispecchia il nostro umore, il nostro modo di essere, e quando qualcuno vuole fare un cambiamento nella propria vita solitamente parte dai capelli.
Io mi auguro che tutte le persone che in questo momento stanno soffrendo, inizino a fare un percorso su sé stessi, tenendo ben salda la propria salute mentale e fisica, non perdendo la fede e la speranza, e magari partendo proprio da un nuovo look.
Lo sapevi che il sorriso è contagioso e trasmette allegria e serenità anche in chi ci sta accanto?
Ecco perché oggi vi regalo questo sorriso.
SORRIDETE!

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00