Le doppie punte – cause

Ma quali sono le cause delle doppie punte?

Va detto che sono diverse: vanno ricercate in tutti quelli agenti che, compromettendo l’integrità del fusto, lo rendono più debole e quindi più facilmente sottoposto a problemi.

I raggi ultravioletti (eccessiva esposizione, senza protezione, ai raggi solari o anche alle lampade abbronzanti), l’inquinamento atmosferico, l’aria secca legata agli impianti di condizionamento, il cloro delle piscine, la salsedine marina, il vento e le temperature eccessivamente basse, sono tra gli agenti esterni più dannosi per i capelli.

Ma non dobbiamo sottovalutare alcuni trattamenti cosmetici che possono contribuire a minare l’integrità del fusto originando il problema doppie: durante la messa in piega, il calore del phon è il principale indiziato, ma anche l’utilizzo della piastra per stirare i capelli o l’uso del ferro per arricciarli, senza dimenticare la spazzola, in particolar modo se quest’ultima è troppo dura.

Tra le cause delle doppie punte non vanno dimenticati la colorazione o la decolorazione dei capelli e anche la permanente.

Non va infine dimenticato lo stile di vita; un’alimentazione scorretta e il fumo di sigaretta rientrano fra le cause dell’indebolimento dei capelli, principale fattore di rischio per l’instaurarsi delle doppie punte!

Nel prossimo articolo vi daremo i nostri consigli per evitare e rimediare a questo problema! Seguiteci!

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00