Colori caldi e armocromia

In questo gelido periodo abbiamo bisogno di un po’ di calore.

E parlerò di colori caldi, colori della rinascita, della lucentezza.

La bellezza di questi colori così veri non svanirà mai, ti scaldano a guardarli.

Andiamo alla ricerca della fine dell’autunno e l’inizio della primavera. Un mese all’incirca, ci siamo quasi.

Avete mai sentito parlare di Armocromia? È una disciplina molto diffusa negli Stati Uniti e nel Regno Unito, che sulla base della Teoria Dei Colori, si occupa dello studio dell’armonia del colore, ovvero trovare quella palette cromatica che ci valorizzi.

I colori caldi corrispondono appunto all’Autunno e alla Primavera.

Sei Primavera se hai una carnagione calda, con la pelle di un color pesca, avorio o dorata. I capelli sono chiari, biondi, castani oppure rossi. Gli occhi possono essere azzurri, verdi o marroni con sfumature verdi. Chi appartiene a questa stagione è caratterizzato da colori luminosi e brillanti.

Sei Autunno se hai la pelle scura o olivastra. I capelli neri, castani, rossi o biondi, hanno riflessi ramati e dorati. Gli occhi verdi, marroni o nocciola hanno sfumature ambrate.

Se appartieni alla Primavera evita il biondo cenere o il biondo platino, entrambi ricollegabili alle stagioni fredde. Punta sul biondo miele o il biondo dorato, oppure un castano corposo, e se hai una carnagione molto chiara un bel rosso.

Se appartieni all’Autunno prova un castano chiaro o un biondo scuro con riflessi color miele e oro, oppure il tuo rosso naturale.

E che colori caldi vanno di moda per questa primavera – estate 2021?

Dopo un lungo periodo in cui i parrucchieri sono stati chiusi e abbiamo tenuto i capelli in disordine, si ritorna ad un capello semplice e pulito dai colori naturali, pieni e luminosi. Andrà molo di moda il monocromatico.

E parlerò di colori caldi, colori della rinascita, della lucentezza.

La bellezza di questi colori così veri non svanirà mai, ti scaldano a guardarli.

Andiamo alla ricerca della fine dell’autunno e l’inizio della primavera. Un mese all’incirca, ci siamo quasi.

Avete mai sentito parlare di Armocromia? È una disciplina molto diffusa negli Stati Uniti e nel Regno Unito, che sulla base della Teoria Dei Colori, si occupa dello studio dell’armonia del colore, ovvero trovare quella palette cromatica che ci valorizzi.

I colori caldi corrispondono appunto all’Autunno e alla Primavera.

Sei Primavera se hai una carnagione calda, con la pelle di un color pesca, avorio o dorata. I capelli sono chiari, biondi, castani oppure rossi. Gli occhi possono essere azzurri, verdi o marroni con sfumature verdi. Chi appartiene a questa stagione è caratterizzato da colori luminosi e brillanti.

Sei Autunno se hai la pelle scura o olivastra. I capelli neri, castani, rossi o biondi, hanno riflessi ramati e dorati. Gli occhi verdi, marroni o nocciola hanno sfumature ambrate.

Se appartieni alla Primavera evita il biondo cenere o il biondo platino, entrambi ricollegabili alle stagioni fredde. Punta sul biondo miele o il biondo dorato, oppure un castano corposo, e se hai una carnagione molto chiara un bel rosso.

Se appartieni all’Autunno prova un castano chiaro o un biondo scuro con riflessi color miele e oro, oppure il tuo rosso naturale.

E che colori caldi vanno di moda per questa primavera – estate 2021?

Dopo un lungo periodo in cui i parrucchieri sono stati chiusi e abbiamo tenuto i capelli in disordine, si ritorna ad un capello semplice e pulito dai colori naturali, pieni e luminosi. Andrà molo di moda il monocromatico.

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00