Capelli over 40

La prima regola in materia di capelli per chi entra nel mondo degli “anta”, diversamente da quanto si potrebbe pensare, è quella di mettere da parte l’età. Non esiste, come si pensava fino a qualche tempo fa, la regola che “ad una certa età” sia necessario accorciare il taglio. Esistono infatti soluzioni in grado di valorizzare, non necessariamente all’insegna del “corto per forza”!

Dopo i 40 anni corpo, viso e capelli iniziano inevitabilmente la fase del cambiamento. Ma questo non significa dover stare a guardare i segni dell’invecchiamento che si manifestano… Per prima cosa è possibile intervenire per aiutare il benessere della pelle e dei capelli, senza dimenticare l’effetto ringiovanente di un nuovo look, che aiuti a risaltare i punti di forza e mimetizzare i punti deboli!

Nella ricerca di un nuovo hairstyle è fondamentale non tradire il proprio stile.

Sono la dimensione del viso e la sua forma a “dettare legge”, quindi è importantissimo farsi consigliare per scegliere un taglio che valorizzi ed esalti i lineamenti.

Un taglio medio-corto è adatto a chi ha un bel disegno mascella-mandibola, un ovale multisfacettato e un collo ben proporzionato. Attenzione però al fatto che il corto eccessivo può invecchiare, indurire i lineamenti o scoprire accentuare rughe e cedimenti vari: ecco perché è meglio optare per corti mai troppo regolari, ma dolci, con ciocche scalate che muovono il taglio, rendendolo divertente e raffinato al tempo stesso, e donano freschezza al viso.

Un taglio lungo veste e proporziona visi, colli e corpi slanciati. Ma non bisogna esagerare con la lunghezza: siamo lontani dai capelli lunghi infiniti anni 80-90 anche per le 20enni, figuriamoci per le 40enni… Quindi meglio optare per un taglio pieno nell’insieme, ma scalato ai lati, in modo da alleggerire gli zigomi, illuminare il volto e movimentare le lunghezze in modo spontaneo e naturale.

La scelta tra taglio medio- corto o lungo va basata anche su un aspetto pratico di non poco rilievo: il taglio deve poter essere gestito per la maggior parte del tempo con i capelli sciolti. Se per buona parte della giornata si tengono i capelli legati, forse è bene decidere per un taglio più corto.

Nessun divieto, infine, per la frangia o il ciuffo, che non conosce età: una frangia a sipario, con punte leggere così da essere modellata e aperta in tanti modi, personalizzando lo styling del volto, anche in base all’umore, è l’ideale per la donna over 40. Per un aspetto fresco, cangiante e, perché no, anche un po’ sbarazzino!

Ciò che più conta è restare giovani dentro, ma se con un nuovo taglio possiamo regalarvi qualche anno di giovinezza in più, perché non approfittarne?

Vi aspettiamo in Salone per consigliarvi lo stile più adatto alla nuova stagione della vostra vita!

Cosa aspetti? Prenota un appuntamento in salone!

Iscriviti alla newsletter

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00